L'ascesa dei mercati di micro-nicchia: come un focus ristretto porta a un ampio successo - The Niche Guru

L’ascesa dei mercati di micro-nicchia: come un focus ristretto porta a un ampio successo

Mercati di micro-nicchia

Parliamo di un punto di svolta nel mondo degli affari: mercati di micronicchia.

Questi non sono i soliti marchi che cercano di essere tutto per tutti. Si tratta di aziende focalizzate sul laser che soddisfano esigenze altamente specifiche e lo stanno assolutamente schiacciando.

Pensa al Il 63% dei consumatori è più propenso ad acquistare da un marchio che veramente li ottiene. Questo è il potere di mercato di nicchia in azione.

Analizziamo in che modo questi maestri della micro-nicchia stanno creando banche serie e come sfruttare il loro successo.

Che cosa sono i mercati di micro-nicchia

Hai mai sentito il detto: "Le ricchezze sono nelle nicchie?" Bene, i mercati di micro-nicchia stanno portando questo a un livello completamente nuovo.

Un mercato di micronicchia è un segmento piccolo ma iper-focalizzato all’interno di una nicchia più ampia o di un mercato più ampio. È come ritagliarsi una fetta specifica della torta del mercato: invece di provare a vendere la pizza in tutto il mondo, ti concentri sugli amanti dei peperoni vegani e senza glutine della tua città. È una base di clienti più piccola, certo, ma quei clienti lo sono il vostro perché hanno un bisogno molto particolare a cui tu soddisfi direttamente.

Questi non sono nemmeno solo hobby o interessi casuali. Sto parlando di comunità appassionate con bisogni specifici che non vengono soddisfatti dai grandi attori. Ed è proprio lì che sta l’opportunità…

I siti di micronicchia funzionano ancora?

micro nicchie

I mercati di micronicchia non riguardano solo la vendita di prodotti; riguardano la creazione di comunità e la connessione con il pubblico a un livello più profondo. E indovina chi è nella posizione perfetta per aiutarti a farlo? Micro-influencer.

Pensa a loro come ai ragazzi fantastici della tua nicchia, quelli di cui tutti si fidano e a cui tutti guardano. Ed ecco il bello: sono molto più convenienti di quegli influencer di grandi nomi, con costi tipici che vanno da $ 100 a $ 500 per post.

Ma aspetta, c'è di più. I micro-influencer vantano un tasso di coinvolgimento medio del 6% – è più di triplo il coinvolgimento dei mega-influencer. Più, Il 90% dei marketer preferisce lavorare con questi influencer più piccoli a causa del loro pubblico altamente coinvolto.

Non c'è da meravigliarsi Il 92% dei consumatori si fida dell’influencer marketing più della pubblicità tradizionale. I micro-influencer sono visti come voci autentiche all’interno delle loro comunità e le loro raccomandazioni hanno un peso notevole.

Quindi, se stai cercando di fare colpo in un mercato di micro-nicchia, collaborare con micro-influencer è un gioco da ragazzi. È un modo conveniente per raggiungere un pubblico altamente mirato e creare fiducia nei tuoi potenziali clienti.

E questo, amici miei, è il modo in cui trasformi una piccola nicchia in una grande storia di successo.

10 marchi di micro-nicchia che hanno centrato l'obiettivo

Pronti per un po' di ispirazione? Diamo uno sguardo ad alcune idee di micro-nicchia di marchi che hanno assolutamente ucciso il gioco della micro-nicchia. Si tratta di comunità costruite sulla passione, sulla competenza e su una profonda comprensione delle esigenze dei propri clienti.

1. Marchio della barba

(Focalizzato su prodotti premium per la cura e la cura della barba)

Beardbrand è più che olio per barba e cera per baffi. Hanno creato un movimento che celebra lo stile di vita barbuto.

Il loro obiettivo? Consentire agli uomini di abbracciare i peli del viso ed esprimere la propria individualità.

Strategie che hanno portato Beardbrand al top:

  • Costruzione della comunità: Beardbrand ha promosso una fiorente comunità online in cui i fratelli barbuti potevano connettersi, condividere storie e apprendere consigli sulla toelettatura. Questo senso di appartenenza ha alimentato la fedeltà al marchio e ha trasformato i clienti in sostenitori appassionati.
  • Marketing dei contenuti: Non vendevano semplicemente prodotti; hanno educato e intrattenuto il loro pubblico. Attraverso post di blog, video e contenuti sui social media, Beardbrand è diventato la fonte di riferimento per tutto ciò che riguarda la barba.
  • Prodotti premium: Gli ingredienti naturali e di alta qualità di Beardbrand e la confezione elegante hanno elevato la cura della barba a un livello completamente nuovo. Non vendevano prodotti; stavano offrendo un'esperienza premium.
  • Influencer marketing: Beardbrand ha collaborato con figure influenti nella comunità della barba, amplificandone la portata e la credibilità. Questa collaborazione strategica li ha aiutati a raggiungere un nuovo pubblico e a consolidare la loro posizione di leader nel mercato.

Concentrandosi su community, contenuti, qualità e collaborazione, Beardbrand ha trasformato un mercato di nicchia in un fiorente impero. Non vendevano prodotti per la barba; hanno venduto uno stile di vita, e questo è ciò che ha fatto la differenza.

2. Pantaloncini paffuti

(Incentrato sui pantaloncini casual da uomo di ispirazione retrò)

chubbies va oltre la tua compagnia media di cortometraggi. Sono l'incarnazione delle vibrazioni del fine settimana e trasformano la quotidianità in una celebrazione del divertimento e del comfort.

La loro missione? Per farti sentire come se fossi in vacanza permanente, anche se sei bloccato in ufficio.

Strategie che hanno lanciato i Chubbies nella Fun Zone:

  • Marchio nostalgico: Chubbies attinge allo spirito spensierato del campo estivo e ai ricordi d'infanzia. Il loro design di ispirazione retrò, i nomi dei prodotti giocosi (come "The 'Mericas") e il marketing ironico ti riportano a tempi più semplici.
  • Marketing virale: Sono maestri dei social media e creano contenuti condivisibili che si diffondono a macchia d'olio. I loro video, meme e concorsi esilaranti incoraggiano la partecipazione degli utenti e generano un enorme buzz.
  • Cultura incentrata sul cliente: Chubbies tratta i propri clienti come una famiglia, promuovendo un senso di comunità e appartenenza. Interagiscono attivamente con il loro pubblico sui social media, rispondono a commenti e feedback e inviano persino note personalizzate con gli ordini.
  • Marketing esperienziale: Chubbies va oltre le interazioni online, ospitando eventi della vita reale come "Olimpiadi dei paffuti" e "National Shorts Day" che danno vita al loro marchio e creano esperienze indimenticabili per i loro fan.

Chubbies dimostra che anche un prodotto apparentemente ordinario può diventare un fenomeno culturale con il giusto mix di nostalgia, umorismo, comunità ed esperienze indimenticabili. Hanno creato un marchio che non riguarda solo i pantaloncini, ma abbraccia uno stile di vita spensierato e amante del divertimento.

3. LARQ

(Incentrato sulle bottiglie d'acqua autopulenti e sostenibili)

LARQ non è la solita azienda di bottiglie d'acqua. Hanno rivoluzionato il modo in cui ci idratiamo creando una bottiglia autopulente e riutilizzabile che utilizza la tecnologia LED UV-C per purificare l'acqua ed eliminare il 99.9999% di batteri e virus.

La loro missione? Rendere l’acqua potabile pulita accessibile a tutti riducendo i rifiuti di plastica monouso.

Strategie che hanno reso LARQ una piazza pulita:

  • Innovazione: La tecnologia brevettata di LARQ li distingue dalla concorrenza. La loro funzione autopulente è un punto di svolta, attraente per i consumatori attenti alla salute che vogliono rimanere idratati senza il fastidio della pulizia manuale.
  • Sostenibilità: LARQ si impegna a ridurre i rifiuti di plastica e le sue bottiglie riutilizzabili sono una testimonianza di tale impegno. Hanno collaborato con organizzazioni come 1% per il pianeta donare una parte del ricavato a cause ambientali.
  • Design elegante: Le bottiglie LARQ non sono solo funzionali ma anche eleganti. Il loro design minimalista e i materiali di alta qualità li rendono un accessorio alla moda che le persone sono orgogliose di portare con sé.
  • Partenariati strategici: LARQ ha collaborato con influencer, atleti e celebrità per promuovere il loro marchio e raggiungere un pubblico più ampio. Le loro partnership con organizzazioni come l’UNICEF li hanno anche aiutati a sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi idrici globali.

Combinando innovazione, sostenibilità, stile e partnership strategiche, LARQ ha rivoluzionato il mercato delle bottiglie d’acqua e creato un seguito fedele di consumatori eco-consapevoli che danno priorità alla salute e alla comodità.

4. Caffè dei desideri di morte

(Incentrato sul caffè biologico ad alto contenuto di caffeina)

Caffè del desiderio di morte è una scossa per il sistema, non la solita tazza di caffè. È un marchio audace e schietto che si rivolge agli amanti della caffeina che desiderano una spinta in più.

La loro pretesa di fama? Produrre il caffè più forte del mondo, di provenienza etica e certificato dal commercio equo e solidale.

Strategie che hanno ravvivato il caffè del desiderio di morte:

  • Marchio audace: Il logo con il teschio e le ossa incrociate di Death Wish Coffee, la confezione all'avanguardia e gli slogan di marketing ironici ("Seriously Strong Coffee") attirano il loro pubblico target in cerca di emozioni forti.
  • Differenziazione del prodotto: La loro miscela unica di chicchi ad alto contenuto di caffeina li distingue dalla concorrenza. Hanno persino creato una "Death Cup Challenge" per consentire ai clienti di dimostrare la potenza del loro caffè.
  • Esperto di social media: Death Wish Coffee sfrutta i social media per interagire con la propria comunità e condividere contenuti generati dagli utenti. Loro Campagna “Alimentata dalla morte”. incoraggia i fan a mostrare come il loro caffè alimenta le loro passioni.
  • Partenariati strategici: Death Wish Coffee ha ha collaborato con marchi come Marvel e Valhalla Java per creare miscele di caffè in edizione limitata, ampliando la loro portata e attirando un nuovo pubblico.

Il marchio coraggioso, il prodotto unico, l'abilità nei social media e le partnership strategiche di Death Wish Coffee li hanno resi una forza da non sottovalutare nel settore del caffè. Hanno dimostrato che anche un mercato apparentemente saturo può essere conquistato con la giusta focalizzazione sulla nicchia redditizia e con un approccio audace.

5. Calzini Bombas

(Incentrato su calzini progettati con cura con una missione di beneficenza)

Bombas ha reinventato l'umile calzino, trasformandolo in un simbolo di comfort, qualità e impatto sociale. Non si tratta solo di piedi comodi; stanno facendo la differenza nel mondo.

Il loro unico punto di forza? Per ogni paio di calzini acquistati, ne donano un paio a qualcuno che ne ha bisogno.

Strategie che trasformano Bombas in una storia di successo:

  • Marketing orientato alla missione: Il modello “One for One” di Bombas non è solo una trovata di marketing; è il cuore del loro marchio. Questa potente missione sociale è in sintonia con i consumatori che vogliono fare la differenza con i loro acquisti.
  • Design del prodotto superiore: Le calze Bombas sono progettate per garantire comfort e durata, utilizzando materiali di prima qualità e caratteristiche innovative come linguette per blister e supporto dell'arco plantare a nido d'ape. Non sono i tuoi calzini normali; sono un gradino sopra.
  • Modello di abbonamento: Bombas offre un servizio di abbonamento ai calzini, consegnando regolarmente calzini freschi a domicilio. Questo modello conveniente garantisce la ripetizione degli affari e favorisce la fidelizzazione dei clienti.
  • Narrazione autentica: Bombas condivide storie vere di persone colpite dalle loro donazioni, creando una connessione emotiva con il loro pubblico. Le loro campagne di marketing evidenziano l'importanza di restituire e ispirare gli altri a unirsi alla loro missione.

Bombas ha dimostrato che non è necessario un prodotto appariscente per creare un seguito appassionato. Concentrandosi sul comfort, sulla qualità e su una missione di restituzione, hanno trasformato i calzini in un simbolo di bene sociale. Ci ricorda che anche le azioni più piccole possono avere un grande impatto e che i consumatori sono affamati di marchi che li facciano sentire bene con i loro acquisti.

6. Chi se ne frega

(Focalizzato sulla carta igienica riciclata ecologica con una missione di beneficenza)

Chi se ne frega? è lontano dal solito marchio di carta igienica. Sono un'azienda sfacciata e irriverente con la missione di migliorare i servizi igienico-sanitari globali. Il loro prodotto? Carta igienica morbida e sostenibile, realizzata con materiali riciclati, con Il 50% dei profitti è stato donato per costruire servizi igienici nei paesi in via di sviluppo.

Strategie che hanno spazzato via la concorrenza:

  • Marchio giocoso: Il nome bizzarro di Who Gives A Crap, la confezione colorata e le spiritose campagne di marketing catturano l'attenzione e stimolano le conversazioni. Non hanno paura di essere sfacciati (gioco di parole) e di infondere umorismo in una categoria di prodotti tradizionalmente noiosa.
  • Impatto sociale: Il loro impegno a donare una parte significativa dei loro profitti a una causa meritevole è in sintonia con i consumatori socialmente consapevoli. Questo approccio mirato li distingue e favorisce un seguito fedele.
  • Modello di abbonamento: Who Gives A Crap offre un comodo servizio di abbonamento, consegnando la carta igienica direttamente a casa tua quando ne hai bisogno. Questo modello di entrate ricorrenti garantisce la fidelizzazione dei clienti e semplifica il processo di acquisto.
  • Trasparenza: Sono aperti e onesti riguardo ai processi di produzione, all'impatto ambientale e ai contributi di beneficenza. Questa trasparenza crea fiducia e credibilità nei confronti dei propri clienti.

La storia di successo di Who Gives A Crap è una testimonianza del potere dell'umorismo, della trasparenza e del desiderio genuino di fare la differenza. Affrontando un argomento tabù con un approccio giocoso, sono riusciti a catturare i cuori (e i sederi) di tutto il mondo. Ci ricorda che anche i prodotti più inaspettati possono diventare un catalizzatore di cambiamento se supportati da una missione significativa.

7. Masterclass

(Focalizzato su corsi online tenuti da esperti di fama mondiale)

MasterClass non è un'altra piattaforma di apprendimento online. È un passaggio virtuale dietro le quinte per le menti degli individui più esperti del mondo.

La loro offerta unica? Corsi cinematografici di alta qualità tenuti da figure leggendarie nei rispettivi campi.

Strategie che hanno reso MasterClass un colpo da maestro:

  • Istruttori famosi: MasterClass collabora con celebrità, atleti, artisti e leader aziendali di prim'ordine per insegnare il loro mestiere. Questo potere da star attira un vasto pubblico e aggiunge un tocco di prestigio all'esperienza di apprendimento.
  • Valore della produzione: I corsi MasterClass sono prodotti come i film di Hollywood, con immagini straordinarie, editing professionale e narrazione avvincente. Questo approccio cinematografico rende l’apprendimento un’esperienza coinvolgente.
  • Catalogo corsi diversificato: Dalla cucina con Gordon Ramsay a scrivere con Margaret Atwood, MasterClass offre una vasta gamma di corsi per soddisfare interessi e passioni diversi. Questa varietà garantisce che ce n'è per tutti i gusti.
  • L'impegno della comunità: MasterClass promuove una vivace comunità online in cui gli studenti possono interagire tra loro, condividere approfondimenti e discutere il materiale del corso. Questo senso di comunità migliora l’esperienza di apprendimento e crea un ambiente favorevole.

MasterClass ha rivoluzionato il settore dell'apprendimento online ridefinendo cosa significa imparare dai migliori. Offrendo accesso esclusivo a istruttori di livello mondiale, producendo contenuti di alta qualità e promuovendo una comunità vivace, hanno creato una piattaforma che non è solo educativa ma anche ambiziosa. Ci ricorda che l'apprendimento può essere sia arricchente che divertente e che ognuno ha il potenziale per raggiungere la grandezza.

8. Voci all'aperto

(Focalizzato sull'abbigliamento tecnico per l'attività quotidiana)

Voci esterne non è solo un marchio di abbigliamento sportivo. È un movimento che celebra la gioia del movimento, indipendentemente dal livello di forma fisica o dall'attività scelta.

Il loro mantra? “Fare le cose è meglio che non fare le cose.” Incoraggiano le persone a uscire e a muovere il proprio corpo, che si tratti di una piacevole passeggiata o di un allenamento ad alta intensità.

Strategie che hanno reso le voci esterne una sensazione all'aperto:

  • Marketing inclusivo: Outdoor Voices abbraccia la diversità e l'inclusività nelle proprie campagne di marketing, presentando modelli di tutte le forme, dimensioni e background. Promuovono l’idea che il movimento sia per tutti, indipendentemente dal livello di abilità o esperienza.
  • Costruzione della comunità: Hanno creato una vivace comunità online attraverso sfide sui social media, allenamenti di gruppo ed eventi come il loro club "Dog Jogger". Ciò favorisce un senso di appartenenza e incoraggia le persone a connettersi tra loro attraverso il movimento.
  • collaborazioni: Outdoor Voices ha collaborato con altri marchi come Lululemon e Aaptiv per creare esperienze uniche per i propri clienti. Queste collaborazioni ampliano la loro portata e attraggono un nuovo pubblico.
  • Esperienza di vendita al dettaglio: I loro negozi fisici sono progettati per essere più che semplici negozi; sono centri di comunità in cui le persone possono riunirsi, seguire lezioni e partecipare a eventi. Ciò crea un senso di connessione e fedeltà al marchio.

Il marketing inclusivo, la costruzione di comunità, le collaborazioni e le esperienze di vendita uniche di Outdoor Voices li hanno spinti in prima linea nel settore dell'abbigliamento sportivo. Hanno dimostrato che non è necessario essere un atleta accanito per godere di uno stile di vita attivo e che il movimento può essere divertente, sociale e accessibile a tutti.

9. Più lucido

(Incentrato sul trucco e sulla cura della pelle naturali, "senza trucco")

più lucido non è un marchio di bellezza ordinario; è un fenomeno culturale che ha rivoluzionato l'industria del trucco concentrandosi sulla bellezza naturale.

La loro filosofia? "Prima la pelle, poi il trucco." Sostengono un look naturale e disinvolto che celebra l'individualità e consente alle donne di abbracciare la loro bellezza naturale.

Strategie che hanno reso il bagliore più brillante:

  • Modello diretto al consumatore: Glossier ha aggirato i tradizionali canali di vendita al dettaglio e ha venduto i propri prodotti esclusivamente online, consentendo loro di connettersi direttamente con i propri clienti e raccogliere preziosi feedback.
  • Contenuto generato dall'utente: Hanno incoraggiato i clienti a condividere i loro look Glossier sui social media, creando un'enorme libreria di contenuti generati dagli utenti che fungevano da testimonianze autentiche e prove sociali.
  • Seguito simile a un culto: Glossier ha promosso un senso di comunità e di appartenenza tra i propri clienti, che affettuosamente si definiscono "ragazze Glossier". Questo seguito da culto ha alimentato il marketing del passaparola e la crescita organica.
  • Uscite in edizione limitata: Glossier lancia regolarmente prodotti e collaborazioni in edizione limitata, creando un senso di urgenza ed eccitazione tra i suoi fan. Questa strategia stimola le vendite e mantiene il marchio in primo piano.

più lucido micronicchia Il sito web è un modello diretto al consumatore, i contenuti generati dagli utenti, il seguito di culto e le versioni in edizione limitata li hanno resi una potenza nel settore della bellezza. Hanno dimostrato che non è necessaria una linea di prodotti complessa o un budget pubblicitario multimilionario per costruire un marchio di successo. Concentrandosi sull'autenticità, sulla comunità e su una linea di prodotti semplice ma efficace, hanno catturato il cuore dei millennial e dei consumatori della generazione Z che desiderano un approccio più naturale e disinvolto alla bellezza.

10. Terzo Amore

(Incentrato su taglie inclusive e reggiseni comodi)

ThirdLove non è la marca di lingerie di tua nonna. Questo sito di micro nicchia ha scosso il settore dell'intimo offrendo un'ampia gamma di taglie, comprese le taglie a mezza coppa e reggiseni progettati per il comfort e il supporto.

La loro missione? Per far sì che ogni donna si senta sicura ed emancipata nella propria pelle.

Strategie che hanno portato ThirdLove a nuovi livelli:

  • Progettazione basata sui dati: ThirdLove utilizza dati e tecnologia per creare reggiseni che si adattano davvero. Il loro quiz Fit Finder aiuta le donne a trovare la taglia perfetta e utilizzano il feedback dei clienti per migliorare continuamente i loro prodotti.
  • Positività corporea: ThirdLove celebra tutti i tipi di corpo e promuove l'amor proprio attraverso le campagne di marketing e la presenza sui social media. Hanno creato uno spazio sicuro in cui le donne possono discutere del proprio corpo e sentirsi a proprio agio nella propria pelle.
  • Educazione del cliente: Forniscono risorse complete su vestibilità, taglia e cura del reggiseno, consentendo alle donne di prendere decisioni informate sulle loro parti intime. Questo approccio educativo crea fiducia e lealtà con i propri clienti.
  • Prova prima di acquistare: ThirdLove offre un programma "Prova prima di acquistare"., consentendo alle donne di provare i reggiseni a casa prima di impegnarsi nell'acquisto. Questo approccio innovativo riduce il rischio di acquistare la taglia sbagliata e aumenta la soddisfazione del cliente.

Il design basato sui dati, la positività del corpo, l'educazione del cliente e l'innovativo programma "Prova prima di acquistare" di ThirdLove hanno rivoluzionato il settore della lingerie e gli hanno fatto guadagnare un seguito fedele di donne che apprezzano il loro impegno per vestibilità, comfort e inclusività. Hanno dimostrato che l'attenzione alle esigenze dei clienti e la volontà di sfidare le norme del settore possono portare a un notevole successo.

Parole finali sui mercati di micronicchia

Questi marchi dimostrano che le micro-nicchie sono una miniera d’oro in attesa di essere sfruttata. Concentrandoti su un pubblico di nicchia specifico (invece che su una nicchia generale) con esigenze uniche, puoi creare un seguito fedele, creare un marchio potente e ritagliarti una fetta redditizia della torta del mercato.

Ma ricorda, non si tratta solo di vendere prodotti (contrariamente a una nicchia più ampia); si tratta di costruire una comunità, promuovere connessioni e fare la differenza nel mondo. Allora, cosa stai aspettando?

È tempo di trovare la migliore micronicchia e iniziare la tua storia di successo in micronicchia.

Pronto a fare il grande passo per trovare la tua micro nicchia invece di una nicchia ampia? Ecco un rapido foglietto illustrativo per iniziare:

  • Identifica la tua passione: Di cosa sei veramente appassionato? Quali abilità o conoscenze uniche possiedi?
    • Per esempio: Sei appassionato di pasticceria e hai un talento per creare deliziosi dessert vegani.
  • Ricerca il tuo mercato: C’è domanda per la tua sottonicchia? Chi sono i tuoi clienti ideali e quali sono i loro punti deboli? Utilizza Google Keyword Planner per la ricerca di parole chiave per trovare parole chiave o query che il tuo pubblico sta cercando.
    • Scopri che c'è una crescente domanda di mercato per prodotti da forno vegani, ma ci sono opzioni limitate disponibili per soddisfare le persone con allergie o restrizioni dietetiche specifiche.
  • Sviluppa una proposta di vendita unica: Cosa ti distingue dalla concorrenza? Quale valore unico offri ai tuoi clienti?
    • Decidi di offrire una linea di cupcake vegani che siano anche senza glutine, senza soia e senza noci, utilizzando ingredienti completamente naturali.
  • Costruisci una comunità: Connettiti con il tuo pubblico attraverso i social media, l'email marketing e gli eventi. Promuovere il senso di appartenenza e lealtà.
    • Crea una community sui social media per pasticceri vegani, condividi ricette e suggerimenti e organizza sfide online.
  • Crea contenuti killer: Educa, intrattieni e ispira il tuo pubblico con contenuti di alta qualità che rispondono alle loro esigenze e interessi.
    • Sviluppa un blog di micro nicchia con ricette per cupcake vegani, suggerimenti per la risoluzione di problemi comuni di cottura e bellissime fotografie di cibo. Suggerimento da professionista: chiedi aiuto alla scrittura freelance per risparmiare tempo e concentrarti su altre cose importanti.
  • Collabora con micro-influencer: Sfrutta il potere dei micro-influencer per raggiungere un pubblico più ampio e creare fiducia con i potenziali clienti.
    • Collabora con food blogger vegani e personalità dei social media per recensire i tuoi cupcakes e promuoverli al loro pubblico.
  • Non aver paura di sperimentare: Prova cose nuove, testa diverse strategie di marketing e sii sempre disposto a imparare e ad adattarti.
    • Offri un servizio in abbonamento in cui i clienti ricevono un nuovo gusto di cupcake vegani consegnati a casa loro ogni mese. Sperimenti anche offrendo design di cupcake personalizzati per occasioni speciali.

Il bello dei mercati di micronicchia è che ti permettono di concentrarti su cosa fare ciò che sai fare meglio e entrare in contatto con un pubblico appassionato che apprezza veramente le tue offerte. Quindi vai avanti, abbraccia la tua nicchia particolare e lascia che il tuo spirito imprenditoriale voli in alto.

Non dimenticare di condividere questo articolo!

Lascia un tuo commento

Scorrere fino a Top